Vita in campagna : La fiera

Ritorna la fiera di "Vita in Campagna"

Vita in campagna - La fiera

Aumentato lo spazio espositivo per un totale di 18.000 mq, oltre 100 corsi gratuiti tenuti da 12 esperti di agricoltura amatoriale, un calendario di iniziative ancora più ricco – L’appuntamento per gli italiani amanti della natura è fissato per il 30, 31 marzo e l’1° aprile al Centro Fiera del Garda di Montichiari (Bs).

Verona, dicembre 2011 – Seconda edizione all’insegna di novità e grandi numeri per la Fiera di Vita in Campagna, organizzata dalla rivista specializzata in agricoltura amatoriale dal 30 marzo al 1° aprile a Montichiari (Bs). Dopo il successo della prima edizione che ha avuto 24.500 visitatori nei tre giorni della manifestazione - l’unica in Italia espressamente dedicata agli appassionati diorto, giardino, frutteto, vigneto e piccoli allevamenti - numerose sono le novità che attendono il
pubblico.
“La seconda edizione della Fiera di Vita in Campagna si terrà su due padiglioni, anziché uno come l’anno scorso, e proporrà una fattoria dal vero e un’ampia scelta di prodotti specializzati per l’agricoltura amatoriale e il giardinaggio – anticipa Giorgio Vincenzi, direttore di Vita in Campagna, rivista che nel 2012 compie 30 anni e che conta 83.000 abbonati in tutta Italia.
E cresce a 12 il numero di esperti presenti in Fiera che offriranno ai visitatori oltre 100 corsi gratuiti su tecniche di coltivazione, tra cui la potatura, e allevamento”.

Anche il Consorzio agrituristico mantovano, reduce dalla Borsa del Turismo Sociale e Associato di Viterbo, sarà presente:
nel padiglione 1 ci sarà uno spazio giochi animato dalle Fattorie didattiche mantovane. I bambini saranno condotti a sperimentare attività collegate al mondo agricolo: dal seme al pane, la costruzione degli spaventapasseri, dall`ape al miele, dal mais alla polenta. Nei tre giorni della fiera si alterneranno nello spazio giochi Corte Pagliare Verdieri, Cascina Basalganella, Arginino Piccolo, La Rovere, La fattoria del Po, Ai pendolini e Bio Welt.All`interno del padiglione 8 invece, sarà allestito un vero mercato contadino, con le immancabili bancarelle arancioni. Sarà l`occasione per mostrare come si organizza un mercato e per acquistare prodotti agricoli direttamente dalle aziende che li producono. Si potranno trovare miele, condimento balsamico, vino, mostarde, sott’oli, formaggi, salumi, confetture, prodotti estetici naturali, fiori, funghi, oli essenziali, grazie alle aziende agricole Mellini, Damiani,
Cascinetta, Sapori d’Emilia, Allegretti, La ca’ dal Trifulin, Scaroni, Rosa Selvatica, Loghino 6 Piane, L’insolito giardino, Pietta, Falappi, Bianchera, Zanchi, Begnoni, La Rovere, Jenny Green, La fattoria del Po, Fattoria La Regina, Balcarino. All`interno del mercato contadino si terranno, a cura di alcune aziende agricole, dei corsi gratuiti: nei tre giorni ore 11 e 14.30 preparazione della mostarda con Loghino Sei Piane; venerdì ore 16 e sabato ore 10 preparazione della giardiniera; il sabato ore 16 e 18 preparazione dei tortelli
di zucca, la domenica ore 10, 15, 16 preparazione dei tortelli alle erbe, a cura dell’Az. Agricola Bedogna.

Manifestazioni