La dimensione sociale dell`agricoltura

Aspetti sociali, l`educazione del fare e l`esperienza sul campo

La dimensione sociale dell'agricoltura

Esiste ormai da anni un modo di fare agricoltura che supera i confi ni della “buona coltivazione” e “invade” in modo costruttivo e sostanziale anche un altro campo, quello del “sociale”. Il Consorzio agrituristico mantovano continua a promuovere incontri che consolidino “gli aspetti sociali”, “l’educazione del fare” e “l’esperienza sul campo” come strumenti indispensabili per comprendere le potenzialità e l’effi cacia di uno degli aspetti più etici della multifunzionalità in fattoria.
 
L’appuntamento di questo convegno vedrà la partecipazione del Prof. Saverio Senni del Dip.to di Scienze e Tecnologie per l`Agricoltura, le Foreste, la Natura e l`Energia (DAFNE) dell`Università degli Studi della Tuscia (Viterbo), di Marco Boschetti (direttore del Consorzio agrituristico mantovano), della dott.ssa Giovanna Martelli (vice presidente della Provincia di Mantova), della Dott.ssa Elena Magri (assesore alle politiche di coesione sociale e pari opportunità della Provincia di Mantova) e del Dott. Ernesto Ghidoni, dirigente del settore politiche sociali, partecipative e dell’accoglienza che chiariranno gli aspetti di operatività e opportunità economiche legate ai servizi di assistenza in rapporto allo sviluppo
dell’agricoltura sociale.

Inoltre verrà proiettato il documentario “La buona terra: esperienze di agricoltura sociale in Italia” prodotto dal segretariato sociale RAI con il coordinamento scientifi co del prof. Senni. I
lavori saranno rivolti agli interessati e agli operatori del settore per illustrare gli aspetti etici, tecnici e operativi delle potenzialità dello sviluppo rurale in una direzione sociale, rilevandone positività e criticità nel tentativo di dare strumenti effi caci ad un miglioramento del settore.

Manifestazioni