Convegno "Città e campagne nelle terre del Po"

lunedì 3 ottobre a Corte Costavecchia

La pianura padana è un complesso organismo, da sempre connotato per uno stretto rapporto tra città e campagna, del quale il caso mantovano può essere assunto come modello esemplare.
Questo punto di vista permette di gestire meglio disuguaglianze e tensioni, rilevanti in aggregazioni territoriali di diverso contesto.
Lo spazio rurale non va considerato un vuoto, ma piuttosto come fattore di rigenerazione sociale, economica e culturale della condizione umana. Il suo sfruttamento incontrollato produce squilibri che generano malessere nelle stesse comunità urbane.
Il convegno vuole affermare che la campagna va ritenuta una realtà primaria da ogni cittadino, interessato a sani stili di vita.

In allegato il programma del convegno.

News