Realizzato il catalogo del Museo del salam casalin

Il volume è stato presentato a Corte Valle San Martino in occasione della ricorrenza di San Martino

In occasione della ricorrenza di San Martino, a Corte Valle San Martino, a Moglia, si è svolto un fitto programma di iniziative.
Tra Sabato e Domenica, all’interno della progettazione del Distretto culturale Dominus di Fondazione Cariplo curata dal Consorzio agrituristico mantovano, è stata presentata un’animazione per bambini e genitori a cura di Zerobeat intitolata “Del soffio” ed è stato inaugurato il progetto sul vino fatto in casa al tempo dei nonni “Al vin fat in cà al temp di nostar vecc”, con inaugurazione della mostra fotografica e del relativo video.
Il tutto è stato condito dal pranzo domenicale, con ciccioli e “Pulastrel ad San Martin” e soprattutto dalla straordinaria cena tematica della tradizione di Sabato sera, in cui è stato presentato il catalogo del Museo del salam casalìn della Famiglia Mezza, fresco di stampa.
Questo catalogo rappresenta il coronamento di una lunga progettazione che porta il Museo del Salam Casalin della Famiglia Mezza a Moglia, al centro dell’attenzione nella promozione dei saperi e della cultura contadina del ‘900 nell’Oltrepò mantovano.
Il catalogo contiene 42 degli oltre 200 oggetti musealizzati e le principali attività del “norcino” durante e dopo l’uccisione del maiale.
E’ possibile fare richiesta del catalogo presso il Consorzio agrituristico mantovano e, ovviamente, presso la fam. Mezza a Corte Valle San Martino a Moglia dove ha sede anche il Museo del Salam Casalin.

News