Festivaletteratura 2013: un tocco di campagna a Mantova

Sul Lungorio per una pausa ristoratrice a base di prodotti di fattoria

Il Consorzio agrituristico al Festivaletteratura

per promuovere l’agricoltura contadina ed il turismo rurale

 

Il Consorzio agrituristico sarà presente anche quest’anno al Festivaletteratura che si terrà a Mantova da mercoledì 4 a domenica 8 settembre 2013.

  • “Che cosa ci resta da mangiare”

Sabato 7 settembre, nel giorno del mercato contadino sul Lungorio, presso il vicino Palazzo dell’Agricoltura (sede della Banca Popolare di Mantova), in piazza Martiri di Belfiore, alle ore 11.30, si terrà un incontro con Davide Ciccarese e Luca Colombo sugli scenari futuri dell’alimentazione.

La produzione di cibo è una delle questioni cruciali che si presenteranno nei prossimi decenni, a causa dell’aumento della popolazione e della trasformazione delle abitudini alimentari. L’idea che un approccio intensivo nell’agricoltura e nell’allevamento avrebbe potuto soddisfare all’infinito il fabbisogno di cibo del pianeta si è dimostrata fallimentare da tempo, causando l’impoverimento  dei terreni e delle falde acquifere e il loro inquinamento  provocato dai concimi chimici. I due autori approfondiranno le opportunità economiche, il valore sociale ed ambientale dell’agricoltura contadina.

L’agricoltura contadina, infatti,  persegue uno sviluppo agricolo sostenibile che riduce o elimina la dipendenza da fertilizzanti  e concimi chimici, tutela le varietà locali e la biodiversità che sono un patrimonio di intere comunità, preserva la fertilità dei terreni e delle piante mentre l’agricoltura industriale non cura la terra ma la consuma per dare spazio a monocolture sempre più sterili.

L’agricoltura contadina è fondata sulla famiglia agricola, valorizza l’occupazione rurale ed è orientata alla vendita diretta in tutte le sue forme e ad un rapporto di coproduzione con i consumatori.

Tra le varie pubblicazioni di Davide Ciccarese: “I semi e la terra, manifesto dell’agricoltura contadina”, edizioni Altraeconomia, anno 2013 e “Il libro  nero dell’agricoltura moderna” edizioni Ponte alle Grazie, anno 2012.

 

  • Mercato contadino, spazio  ristoro  e punto informazioni

Come ogni anno, in piazza martiri di Belfiore,  nei giorni del festival e per l’intera giornata, sarà presente un mercato contadino con tanti prodotti di fattoria, uno spazio ristoro con la “borsa del contadino”,  per un rapido spuntino e un punto informazioni per promuovere le risorse di turismo rurale della nostra provincia.

La guida ai programmi del festival riporta, inoltre, gli estremi del portale www.agriturismomantova.it ed i numeri telefonici del centro prenotazioni del Consorzio.

News