Focus sul problema arsenico e sulle possibili soluzioni in agriturismo

Incontro sui problemi di potabilità dell`acqua in agriturismo

Arsenico: focus sul problema e sulle possibili soluzioni in agriturismo

Incontro di aggiornamento sui problemi di potabilità dell’acqua in agriturismo collegati all’arsenico

Martedì 4 Dicembre 2012,

ore 20.30 Agriturismo Rara Avis, Strada Mezzalana 12, Mantova

Da alcuni mesi l’Asl di Mantova ha in corso una vasta campagna di controllo delle aziende agricole ed agrituristiche, su tutto il territorio provinciale. In moltissimi casi il primo documento richiesto è il manuale di autocontrollo igienico sanitario costantemente aggiornato, seguito da una recente analisi dell’acqua che comprenda anche il parametro dell’arsenico.

Nelle acque sotterranee della nostra provincia è stata rilevata una massiccia presenza di arsenico con diversi superamenti del limite nazionale previsto dal decreto legislativo n° 31/2001, praticamente su quasi tutto il territorio provinciale.

A seguito della decisione della Commissione Europea del 28 Ottobre 2010 sulla bocciatura della richiesta da parte dell’Italia di avere una deroga per il contenuto di arsenico sulla qualità delle acque in provincia di Mantova destinate al consumo umano, resta fermo il limite di legge dei 10μg/litro per le acque di pozzo privato e di acquedotto.

Qualora dall’analisi del pozzo si riscontri un valore superiore al limite di legge, è fatto obbligo dall’Asl e dalle ordinanze comunali emesse dai singoli sindaci, di allacciarsi all’acquedotto pubblico, laddove esista la possibilità di allacciamento.

Recentemente, in diversi casi di agriturismi, a seguito dei verbali redatti e consegnati al titolare aziendale al termine del sopralluogo, è arrivata comunicazione con raccomandata dall’Asl di immediata sospensione di utilizzo di quell’acqua ai fini alimentari (anche per il lavaggio stoviglie) sino a ripristino della potabilità, pena una sanzione amministrativa che va dai 1000 ai 6000 euro (DLgs 193/07).

Per questo motivo il Consorzio ha deciso di organizzare l’incontro informativo “Arsenico: focus sul problema e sulle possibili soluzioni in agriturismo” per martedì 4 Dicembre alle ore 20.30 presso l’agriturismo Rara Avis, che vedrà la preziosa partecipazione del Dott. Marco Chiesa, di recente nominato nuovo responsabile del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) dell’Asl della provincia di Mantova, il quale illustrerà l’attuale problema arsenico e la struttura dei controlli messi in campo dai tecnici alla prevenzione che escono in agriturismo per i sopralluoghi.

Sarà una preziosa occasione per un confronto diretto con l’autorità sanitaria e l’approfondimento di eventuali punti critici che emergeranno durante la serata.

Inoltre, durante la serata interverranno alcune ditte specializzate; Mantovacqua e Culligan srl, che illustreranno diverse soluzioni aziendali per dearsenificare e ripristinare la potabilità in caso di allacciamento a pozzo privato.

Per info:

Consorzio Agrituristico Mantvano

Tel. 0376 324889; sicurezza@agriturismomantova.it

News