Un Po di pesca

Attracchi, pesci e tecniche di pesca lungo il Po

Comune di Viadana

Piazza Matteotti, 2 46019 Viadana (Mn) Tel. 0375 7861 Località d`attracco: Viadana Attracco turistico Pontile per attracco barche Posti barca: n. 10 Sponda sinistra fiume Po

 Porto Turistico Fluviale Regionale

Via Argine Cisa, Lido Po 42022 Boretto (Re) Tel. 0522 964219 Località d`attracco: Boretto Attracco turistico-sportivo Pontile con gru per alaggio barche Posti barca n.60 Sponda destra fiume Po

Comune di Pomponesco

Pzza XXIII Aprile 46030 Pomponesco (Mn) Tel. 0375 86021 Località d`attracco: Cantone S. Antonio di Pomponesco Attracco turistico Pontile per attracco barche Posti barca: n. 5 Sponda sinistra fiume Po

 Associazione Canottieri Borgoforte

Via al Ponte, 1 46030 Borgoforte ( Mn) Tel. 0376 648599 Località d`attracco: Borgoforte Attracco turistico-sportivo Pontile con gru per alaggio barche Posti barca: n. 50 Sponda sinistra fiume Po

Club Nautico Pontevecchio

Via Argine Po 46027 S. Benedetto Po (Mn) Tel. 338 5356988 Località d`attracco: Pontevecchio di S. Benedetto Attracco turistico Pontile con gru per alaggio barche Posti barca n. 30 Sponda destra fiume Po

 Club Nautico Fortino

Via Gorgo 46027 S. Benedetto Po (Mn) Tel. 338 8099360-348 8216030 Località d`attracco: canalina fiume Po di S. Benedetto Po Attracco turistico Pontile per attracco barche Posti barca: n. 30 Sponda destra fiume Po

Comune di S. Benedetto Po

Circolo Arci 1° Maggio Via E. Ferri, 15 46027 S. Benedetto Po (Mn) Tel. 0376 615628 Località d`attracco: ponte stradale S. Benedetto Po Attracco turistico Pontile per attracco barche Posti barca: n. 5 Sponda destra fiume Po

Associazione Nautica Bagnolo S. Vito

Via Molinara, 2 46031 Bagnolo S. Vito (Mn) Tel. 0376 414005 Località d`attracco: Correggio Micheli Attracco turistico Pontile con gru per alaggio barche Posti barca: n. 35 Sponda sinistra fiume Po

Società Nautica Ostigliese

Via Argine Po 46035 Ostiglia (Mn) Tel. 0386 32357 Località d`attracco: Ostiglia Attracco turistico-privato Pontile con scivolo per alaggio barche Posti barca: n.40 Sponda sinistra fiume Po

Canottieri Revere

Via Ponte Vecchio 46036 Revere (Mn) Tel. 0386 46121 Località d`attracco: Revere Attracco turistico-sportivo Pontile con gru per alaggio barche Posti barca: n.60 Sponda destra fiume Po

Nautica Sermide

Via Argine Po, 9 46028 Sermide (Mn) Tel. 0386 61571 Località d`attracco: Sermide Attracco turistico-privato Pontile con gru per alaggio barche Posti barca: n. 45 Sponda destra fiume Po

Canottieri la Folaga Via Roma, 1 46022 Felonica (Mn) Tel. 0386 916060 Località d`attracco: Felonica Attracco turistico-sportivo Pontile con scivolo per alaggio barche Posti barca n. 45 Sponda destra fiume Po

Gruppo nautico La Piarda Via Sabbioncello, 45 - 46020 Quingentole (Mn). Tel: 349.4422350 e-mail: eliascan@tin.it
Località attracco: Via Graffagnana, Attracco Turistico. Ampio spazio pubblico presso la Piarda con barbecue. Posti barca: n. 16. Sponda destra fiume Po.


 

I principali pesci del mantovano e le tecniche di pesca

Cefalo

Per questo pesce si utilizzano lenze con galleggiante e canne fisse o con mulinello. Le esche ideali sono tremoline e impasti a base di pane e formaggio. Le tocche del cefalo sono estremamente rapide, quindi è necessario porre grande attenzione ai movimenti del galleggiante per ferrare al momento giusto.

Luccio

È uno dei pesci più ricercati, specialmente da chi pratica spinning. Le esche artificiali migliori sono i grossi rotanti, i minnows ed i plughi. Tra le naturali sono da prediligere piccoli pesci morti innescati e manovrati con lenti recuperi. Pesca vietata dal 1/2 al 31/3. Misura minima 35 cm

Persico Reale

Si pesca con esche naturali (lombrichi, gamberetti, bigattini), ma si presta anche alla pesca spinning. Si cattura anche con il pesciolino vivo e nei laghi con una trainetta munita di piume. Pesca vietata dal 15/3 al 31/5. Persico trota Indicata la pesca spinning con minnows o pesca con la mosca, oppure con il pesciolino vivo. La cattura di questo pesce è particolarmente divertente, per la resistenza che il pesce oppone. La carne è particolarmente buona. Pesca vietata dal 1/5 al 15/6. Misura minima 22 cm

Lucioperca

Il lucioperca o sandra, pesce dalle carni prelibate, si cattura con esche naturali vive o con piccoli pesci morti innescati e mandurati con lenti recuperi.

Storione

Questo antichissimo abitante dei nostri grandi fiumi è quasi completamente scomparso. Si può comunque insidiare pescando a fondo con grossi ciuffi di vermi o con piccoli pesci innescati sia vivi che morti. Pesca vietata dal 1/1 al 31/12. Misura minima 100 cm

Anguilla

La cattura dell`anguilla non richiede particolari attrezzature; la tecnica più indicata è quella a fondo, innescando larve e lombrichi anche a mazzetto. Ma la grande voracità dell`anguilla la rende adatta a tutte le esche naturali e facilmente rimane ferrata da sola. Alborella Si pesca quasi esclusivamente con esche naturali, bigattini, pezzetti di lombrico o ver de vase. Si presta sia alla pesca da principianti, sia a quella da esperti. Non sono necessarie canne troppo lunghe, vivendo le alborelle nei sottoriva. Barbo Il barbo è uno dei ciprinidi più apprezzati, per le sue doti di combattente. La tecnica più utilizzata è quella alla passata, innescando piccole larve, ma nelle acque profonde rende bene anche la pesca a fondo. Pesca vietata dal15/5 al 30/6. Misura minima 15 cm

Carpa

La tecnica principale è quella a fondo, innescando larve, lombrichi e impasti vari a base di polenta, ma vanno bene anche i chicchi di mais e il pane. Anche la pesca alla passata, con esca presentata a rasentare il fondo, è molto catturante. In questo caso è consigliata una canna "bolognese" per fare passate più lunghe e contare sulla frizione del mulinello per fronte alle possenti fughe della carpa. Pesca vietata dal 15/5 al 30/6. Misura minima 30 cm Tinca Si pesca sul fondo, usando impasti a base di farine dolci.

Abbocca

bene anche al bigattino e al lombrico. Talvolta si pesca, in acque calme, anche alla passata. La tinca vive molto spesso con grosse colonie di carpe. È un pesce di buona sportività, anche se non esiste una tecnica di pesca specifica. Pesca vietata dal 15/5 al 30/6. Misura minima 20 cm. Scardola Pesce di facile cattura, non richiede grande esperienza. Si pesca un po` con tutte le esche con la tecnica della passata, ma è comunque preferibile l`uso del bigattino

. Savetta

È un pesce molto piacevole da pescare. Si utilizza la tenica della passata con esche naturali, in particolare il bigattino o piccole larve, e la mollica di pane. Si usano canne con anelli modello bolognese. Le zone da preferire sono gli ampi correntoni a fondale ghiaioso dei fiumi del piano. Pigo Si pesca quasi esclusivamente alla passata con esche naturali, specialmente bigattini, e durante la primavera e l`estate con alga fluviale. Raramente viene pescato con esche artificiali, in particolare con camole.

Pesce gatto

Pesce dalle carni gustose, è oggetto di pesca professionale e di allevamento. La pesca sportiva si fa sul fondo, usando lombrichi bigattini, pesciolini morti e pezzetti di carne. Può essere utilizzata anche la tecnica della passata. Cavedano È il pesce più diffuso e più ricercato d`Italia, e le tecniche per la sua cattura sono varie. Oltre alle esche naturali, piccole larve, frutta e vermi, presentate alla passata e a fondo, è ottimo per quelle artificiali, spinning, con rotanti o minnows, e mosca sia secca che sommersa. Misura minima 15 cm

Il siluro

Iniziano negli anni `70 gli avvistamenti di siluri nel fiume Po, che immediatamente alimentano diverse leggende attorno a questo pesce fino ad allora sconosciuto. Le ultime ricerche ittiologiche confermano che l`alimentazione del Siluro Glanis è solo per il 25% a base di piccoli pesci; per il resto il nutrimento è costituito da crostacei, invertebrati e vegetali. Il grande predatore può rimanere per settimane senza mangiare. Il record mondiale di pesca al siluro lo detiene Kevin Meddoks, con un siluro di 250 cm per un peso di 93 kg, catturato in Kazakistan.   Si ringrazia l`Azienda Regionale per la Navigazione Interna - Regione Emilia Romagna