L`Anatra Felice

L'Anatra felice -  il campo in fiore

Da generazioni coltivare riso è una grande tradizione di famiglia. Una storia cominciata col mio trisnonno e tramandata di generazione in generazione fino a mio padre, che ha dedicato la propria vita alla passione e edizione per la terra. Ancora oggi segue il riso dal primo giorno di semina fino a quello del raccolto, come se fosse uno dei suoi nipotini di cui prendersi amorevolmente cura.

Questo carattere genuino e artigianale contraddistingue anche la bontà della nostra produzione, limitata esclusivamente a quanto riusciamo a seguire personalmente. Perché vogliamo offrire un riso verace e sincero, che dalla terra passa direttamente alla pila, e dalla pila al nostro magazzino.“

Niente di meglio del racconto di Laura per essere catapultati nella storia della loro famiglia.

“Nasco da una famiglia di generazioni di agricoltori, la campagna, la terra e i prodotti che ne derivano fanno parte della mia vita da sempre.

Crescere con il ritmo dei raccolti, le lune, il riprodursi stagionale degli animali da una percezione concreta e palpabile della vita, che va e che viene, che va curata e protetta, a cui va dedicata passione e tempo.

Nel 1999, causa due figlie femmine e poca forza lavoro, la mia famiglia decide di lasciare l’agricoltura, ma la cosa dura poco, un paio d’anni, il richiamo alla terra è troppo forte il legame troppo intenso.

Nel 2001 decidiamo di dedicarci esclusivamente alla coltivazione del riso e di aprire l’agriturismo.

Ci fa piacere rendere partecipi gli altri di quello che la terra ci ha trasmesso di generazione in generazione, non parlo solo di ricette tipiche, piatti in disuso ma di una speciale sensibilità rispetto a quelle cose che a noi sembrano scontate ma che non lo sono per nulla per chi vive in città.

Per altri motivi vivo una parte dell’anno in una città molto grande, ed ogni volta che sono qui nella mia terra e posso farmi un’ insalata raccogliendola un minuto prima di mangiarla provo un senso di completezza davvero speciale.

Il pomodoro sa di pomodoro e mi sorprendo a pensare che mi sembri incredibile.

Tutto ha un sapore più intenso. Ogni stagione ha la sua faccia. Le risaie in primavera sono meravigliose, con gli aironi cinerini che ci vivono dentro. A novembre la nebbia ti avvolge, ti coccola e ti da il permesso, per un po’, di prendere un libro e dedicarti un po’ a te stesso.

Siamo sempre stati socievoli, la nostra casa era sempre piena di amici e amici di amici, a cena non eravamo mai in 4. Tradizionalmente L’ospite da noi è sempre stato il benvenuto e allora ci siam detti “perché no? cosa cambia?” e abbiamo aperto.

Siamo felici di questa scelta e cerchiamo di fare in modo che lo siano anche quegli ospiti che decidono di passare un po’ di tempo con noi."

In evidenza Periodo di apertura dell`agriturismo: Lingue parlate: I prodotti dell`agriturismo: riso. Distanze dai centri di interesse turistico: Mantova 18 km (tempo di percorrenza 20 minuti); Verona 30 km (tempo di percorrenza 30 minuti); lago di Garda tempo di percorrenza 40 minuti; Ferrara tempo di percorrenza 1 ora e 30 minuti. Nelle vicinanze dell`agriturismo: le due splendide città di Mantova e Verona, ma anche luoghi pressochè sconosciuti. Itinerari enogastronomici promossi dalla strada del riso vialone nano, visite alle 3 valli poco distanti dall`agriturismo dove si possono ancora scoprire nature incontaminate fare bird watching, dove la pianura è rimasta quella di un tempo, zone che non hanno subito bonifiche e che sono rimaste intatte. Note: ampio giardino; ampio parcheggio; disponibilità degustazioni risotti; ristorante aperto solo nel fine settimana; possibilità di laboratori per bambini (su prenotazione); affitto sale per feste e riunioni; possibilità di cenare all’aperto; possibilità di acquistare riso di produzione rigorosamente aziendale. Ordinamento produttivo: cerealicolo.

  • L'Anatra felice -  zona merenda esterna
  • L'Anatra felice -  i nostri prodotti di cucina
  • L'Anatra felice  -  prodotti  biologici dalla nostra terra
  • L'Anatra felice - vespa raduno
  • L'Anatra felice - stile campagnolo per una camera matrimoniale
  • L'Anatra felice -  caprette in libert
  • L'Anatra felice - pulcini al primo tuffo
  • L'Anatra felice -  attivit all'aria aperta
  • L'Anatra felice - Ciao!
  • L'Anatra felice - avventura  tra le piante
  • L'Anatra felice - l'arte della campagna
  • L'Anatra felice - picnic
  • L'Anatra felice -  sala ristoro
  • L'Anatra felice -  le nostre delizie
  • L'Anatra felice - ai fornelli
  • L'Anatra felice - cosa bolle in pentola
  • L'Anatra felice -  agnolini

I nostri servizi

Nelle camere della casa padronale messe a disposizione dei viandanti si respira un`aria di profonda tranquillità dettata dal recupero di una filosofia tutta rurale: tutte queste camere confortevoli e spaziose sono arredate con mobili d`epoca, tende fatte a mano e pareti color pastello.

Non sono dotate di aria condizionata ma semplicemente di ventole a soffitto. Fatta eccezione per due camere tutte le altre hanno il bagno privato.

In una struttura esterna vi sono altre camere sempre arredate con gusto ma con uno stile decisamente moderno. Queste camere sono dotate di bagno privato e di tutti i comfort, primo fra tutti l`aria condizionata.  

In evidenza Note: l`agriturismo mette a disposizione dei graditi ospiti asciugamani e lenzuola.

L`agriturismo è sicuramente a misura di bambino. Spesso durante il pranzo della domenica o la cena del sabato sera i bambini vengono intrattenuti con laboratori e giochi così mentre loro si divertono i genitori mangiano tranquilli (non dimenticate la prenotazione!).

Nell`arco di tutto l`anno vengono proposte svariate attività. Per essere aggiornati in tempo reale sul calendario iscrivetevi alla newsletter dell`agriturismo laura@anatrafelice.it , Laura non mancherà di informarvi sui nuovi programmi per i piccoli!

E se non sapete come e dove organizzare feste di compleanno e/o di classe chiedete consiglio all`Anatra Felice: non mancherà l`animazione di vario genere, dai clown ai laboratori educativi. Per la bella stagione ci si può organizzare anche sotto il piacevole portico.

In evidenza Le attività da calendario hanno uno sconto del 10% con la cena e il pernottamento in agriturismo.

Da generazioni coltivare riso è una grande tradizione di famiglia. Una storia cominciata col trisnonno e tramandata di generazione in generazione fino al padre di Eleonora e Laura, che ha dedicato la propria vita alla passione e dedizione per la terra.

Ancora oggi segue il riso dal primo giorno di semina fino a quello del raccolto, come se fosse uno dei suoi nipotini di cui prendersi amorevolmente cura.

Questo carattere genuino e artigianale contraddistingue anche la bontà della produzione, limitata esclusivamente a quanto riescono a seguire personalmente.

Quello che viene proposto è un riso verace e sincero, che dalla terra passa direttamente alla pila, e dalla pila al magazzino aziendale. Per poi incontrare la richiesta di quei piccoli distributori che sono attenti alla qualità delle loro proposte.

Più che mai interessati alla naturalità dei prodotti vengono proposti anche il vialone nano e il carnaroli semilavorati.

 

ristorazione

L'anatra Felice - sala ristoro

L`ambiente è familiare, tranquillo ed ha il sapore d`antico ma non mancano mai allegria e cordialità. Gli ospiti gustano i piatti stagionali della tradizione veronese come il ripico risotto con "Tastasal", i tortelli e i tortellini fatti in casa: La cucina è curata con amore da Paola  mentre Ferdinando intrattiene gli ospiti con passione.

Ed è proprio grazie alla passione di Ferdinando per la caccia e la pesca che in tavola fanno la loro apparizione i lucci e gli altri pesci da lui pescati nonchè le cacciagioni. Non perdetevi un goccetto "di quello buono" che solo Ferdinando può offrirvi!

Dalla cucina escono tantissime specialità della tradizione contadina come i salumi con la polentina calda, i rotoli  salati con le verdure dell`orto dell`agriturismo, il “Pesin” di risaia marinato e la zucca marinata come antipasti.

Come primi piatti non mancano mai pasta e fagioli con cotiche di Maiale (anche senza cotiche volendo), le trippe in umido, i 1000 e uno risotti (come quello con l’anatra, con “Tastasal”, con recioto e radicchio, con verdure sempre dell`orto dell`agriturismo) e poi le pappardelle fatte in casa con “Anatra”, i tortellini fatti in casa e i tortelli di zucca.

Tra i secondi piatti primeggiano la grigliata di maiale (lombo, salsiccia, pancetta), il roast beef, la bisteccaccia di maiale con patatine fritte, l`arrosto di maiale con le albicocche, il cosciotto di maiale al forno, il formaggio Grana Padano con marmellate di verdure di produzione dell`agriturismo.

Dulcis in fundo: i dolci. Le crostate con frutta di stagione, il salame al cioccolato con pinoli, la torta di pane e cioccolato, la torta di pane e mele, la zuppa di Nonna Carla con savoiardi e budino, il tiramisù e la torta al caffè di zia Adelina.

 

In evidenza Prezzo medio: dai 20,00 ai 28,00 Euro (difficili da raggiungere ! ! !) Serate di apertuta: il venerdì sera, il sabato sera e la domenica. È vivamente consigliata la prenotazione anche nel fine settimana. È indispensabile prenotare con largo anticipo la selvaggina, le lumache e il pesce d’acqua dolce.

 

Servizi

  • Camere: stanza doppia uso singola o doppia
  • Letti: possibilita max 2 letti aggiuntivi

Contatta l`azienda

Please enter name ! Please enter email address ! Please enter valid email address ! Please enter message ! You must accept Privacy disclamer!
Privacy

Informazioni